Fotografo di matrimonio a Milano - Fotografo sposi Milano, Fotografo per matrimoni a Milano, Fotografo per coppie a Milano, Fotografo oggi sposi a Milano, Fotografo economico a Milano, Fotografo prezzi Milano

Matrimonio a Roma

Giulia e Giuseppe, due ragazzi simpaticissimi e gioviali, hanno celebrato il loro matrimonio a Roma

in Villa Medici – Accademia di Francia, una villa esclusiva sopra la storica scalinata di Trinità dei Monti.

Matrimonio a Roma

Roma è una città che non ha bisogno di presentazioni. Ogni commento rischia di essere insufficiente per raccontarne la magnificenza.

La città eterna si sveglia frenetica ma nel pomeriggio il ponentino la trasforma. La brezza soffia tra le vie e tra i palazzi pennellandola di un colore caldo e la città magicamente cala il ritmo e si rilassa sui sette colli.

Le tinte dei suoi palazzi storici, i marmi delle chiese, il suo tipico selciato, tutta Roma sembra avvolta dai riflessi del mare che diffonde la luminosità del sole mentre va a calare verso ovest.

‘Roma, gialla come er sole, rossa come er core mio’

Questa atmosfera è quella che gli sposi e i loro invitati hanno vissuto in questo meraviglioso giorno di festa.

La giornata inizia con la preparazione degli sposi, avvenuta nelle stanze di Villa Medici. L’architettura di questa struttura è coinvolgente. La ricchezza di questo luogo è inimmaginabile e le mie fotografie rendono solo in parte quanto splendido sia. Stanze arredare con arazzi e mobilio d’epoca, un letto in ferro battuto, decorazioni sotto la linea del soffitto. Fotografare qui è stato un sogno!

La cerimonia in chiesa è stata spettacolare. L’ingresso della sposa, raccontato con un’inquadratura a campo largo, lascia davvero a bocca aperta. L’emozione era palpabile e davanti alle decorazioni della basilica eravamo tutti estasiati.

L’ uscita degli sposi, davvero straordinaria! Roma è Roma. Una città che conserva orgogliosamente i suoi tratti ‘casinari’, ma il bello è proprio questo: due sposi sommersi dagli abbracci dei loro cari, tra i taxisti che passando si fermano a fare gli auguri manco fossero parenti, i passanti che si congratulano, i palazzi storici a tinte giallo e ocra e i ristorantini così tipicamente romani a fare da contorno.

La festa si è trasferita definitivamente in vIlla Medici, dove un ricco aperitivo ha dato il via ad un pomeriggio gradevole affacciato su una vista senza pari della città eterna. La musica di Alberto e i suoi Rumba de Mar raccontava canzoni di altri tempi, perfette per l’evento che si stava vivendo, con allegria e voglia di stare insieme.

Il giallo-arancio del sole lasciava spazio al velo turchese della notte che pian piano calava coprendo Roma di un azzurro scuro mischiato col giallo dei lampioni.

La cena, ospitata in una sala storica della villa, è stata scoppiettante. I discorsi degli amici, le risate degli sposi, una festa vera.

Dopo il taglio della torta gli ospiti sono stati letteralmente travolti dall’allegria della musica dei Rumba de Mar, che con pezzi epici ha fatto ballare tutti, di ogni età. Il momento del passaggio del testimone dall’orchestra al DJ set è stato un segnale: quello di…scatenare la festa finale!

E così è stato, fino a tarda notte. Una serata incantata durante la quale, tra un pezzo e l’altro, si poteva uscire ad ammirare Roma di notte

Un ‘grazie’ caloroso a Giulia e Giuseppe che ci hanno fatto vivere una giornata in una cornice così esclusiva e magica.

Magica come Roma: una città che a pieno merito resta la più bella del mondo.

Pin It on Pinterest